In offerta!
lorefice-ribellarsi-non-basta-i-subalterni-piatto3

Ribellarsi non basta

12.00 10.20

di Fulvio Lorefice

La forma storicamente più alta di organizzazione politica, il partito, è oggi ampiamente screditata. Quale sostanza politica si cela dietro questa circostanza? Quali sono le caratteristiche dell’ordinamento politico-istituzionale venuto a delinearsi in questi anni? È possibile restituire un senso e un’efficacia alla politica prescindendo dall’organizzazione?

Da Syriza a Podemos, attraversando Gramsci, i Luoghi Idea(li) e il Partito sociale, in lungo e in largo nelle pieghe dei meccanismi di dominio capitalistico, Lorefice ricerca e indaga quegli strumenti politici e organizzativi in grado di riaprire la contesa egemonica sulla «modernità».

Per una società giunta a un alto grado di sviluppo e complessità, il tema dell’organizzazione politica diviene pertanto centrale per restituire slancio e protagonismo ai subalterni, respingere un’idea di politica fatta da pochi e per pochi, pensare a un nuovo rapporto tra società e istituzioni.

Scarica l’estratto gratuito

Categoria:

Descrizione prodotto

Pagine: 100
Dimensioni: 13,5×21 cm
ISBN 978-88-99641-37-5

 

Acquista l’eBook

 

Rassegna stampa

 

Il Libraio 19/07/2017

La città futura 15/07/2017

Alias (il manifesto) 8/07/2017

Radio Radicale 8/07/2017