In offerta!
Politica

Togliatti e la democrazia

Possiamo annoverare Togliatti fra i fondatori della democrazia italiana? In che modo la Svolta di Salerno contribuì alla costruzione della rappresentanza democratica in Italia? Perché fu osteggiato da più parti, a Mosca come a Roma? Un racconto di storia, di politica e di scelte di vita che, attraverso gli scritti di Palmiro Togliatti, ci restituisce il significato e il valore di “democrazia” e di “uguaglianza”. Una critica all’oblio sceso sulla nostra storia nazionale, sull’antifascismo, sulla nascita della nostra Carta costituzionale: in una parola, sulla conquista della democrazia.

14,00 12,60

Quantità
Scarica l'estratto gratuito
Autore Gentili Sergio / Pirone Monica
Dimensioni 13,5×21 cm
Pagine 212
ISBN 978-88-97236-54-2
Non ci sono recensioni disponibili