In offerta!
Saggistica

Forte e robusta

La Repubblica presidenziale fa capolino da più parti, e sono in molti a volersi sbarazzare della Costituzione. Un obiettivo, questo, sempre perseguito dalla destra e da altre forze politiche presenti in Parlamento. La cultura costituzionale non è mai stata molto diffusa in Italia, nell’opinione pubblica e anche nel ceto politico. Mentre, al contrario, ripetuti e insistiti sono i richiami alla democrazia liberale. Proprio quando è in crisi per effetto delle condizioni imposte dal capitalismo dominante, la democrazia liberale tende a distruggere non solo le istituzioni socio-politiche in cui sopravvive ma anche il pianeta Terra e gli esseri viventi che la abitano. Per questo occorre attuare il sistema di difesa più forte che abbiamo: la Costituzione.

14,00 13,30

Quantità
Dimensioni 13,5x21 cm
Pagine 132
ISBN 979-12-59630-51-3
Non ci sono recensioni disponibili