In offerta!
Saggistica

La maggioranza sta

Qual è la dinamica sociale e psichica che induce la maggioranza a seguire l’agire conforme? Quali sono le situazioni fluide, incerte e poco tangibili che riflettono il disagio di alcuni, inclini a far propri i modelli esistenziali della società contemporanea? Lo sguardo dell’autrice si sofferma sulla maggioranza, cioè su quelle donne e quegli uomini a cui è stato insegnato che “da noi” la felicità è un diritto, che il nostro modello di vita non è esportabile, che nell’agire conforme – e cioè nella logica mercantile della nostra società – avrebbero trovato qualcosa di più di un effimero, momentaneo appagamento. È, questa, una maggioranza poco incline a occuparsi degli altri, dei diversi; una maggioranza che vive in conformità con il modello sociale dominante senza coglierne incoerenze e contraddizioni, «coltivando tranquilla l’orribile varietà delle proprie superbie», come dice Fabrizio De André. Simonetta Bisi ricostruisce uno “standard” degli elementi che caratterizzano soggetti e comportamenti conformi, disegnando una sorta di provocatorio “ideal tipo” che si può ritrovare in ciascuno dei nostri piccoli mondi di abitanti del XXI secolo.

16,00 13,60

Quantità
Scarica l'estratto gratuito
Autore Bisi Simonetta
Dimensioni 13,5×21 cm
Pagine 140
ISBN 978-88-99641-30-6
Non ci sono recensioni disponibili