In offerta!
Saggistica

Caucaso

La tormentata regione del Caucaso, compresa tra il Mar Caspio e il Mar Nero e considerata come la vera linea di confine tra Europa e Asia, è oggi per­cepita come l’epicentro di un’esplosiva contingenza geopolitica. In quest’area ricca di risorse energetiche è iniziata infatti una serrata competizione – senza esclusione di colpi – tra le grandi potenze mondiali in cerca di idrocarburi. Ma la situazione interna è ancora più turbolenta e queste nuove presenze – oltre ai pressanti tentativi russi di mantenerne il control­lo – rischiano di far riesplodere o acuire tensioni e conflitti già esistenti come le guerre di Cecenia, gli scontri per il Nagorno Karabakh, le aspirazioni sepa­ratiste di molte popolazioni e le marcate differenze etnico religiose che sfociano in rivendicazioni territoriali. Un’indagine ricca e documentata per com prendere appieno una delle regioni più conflittuali del panorama internazionale.

 

Con i contributi di:

Francesca Tortorella, Angela Chiara Festa, Gianluca Caselunghe, Federica De Paola, Ilaria De Napo­li, Gregory Marinucci, Maria Serra, Giovanni Lella, Matteo Antonio Napolitano, Paolo Balmas e Vlora Mucha.

 

18,00 15,30

Quantità
Autore Cellamare Daniele
Data di pubblicazione 2018
Dimensioni 13,5x21
Pagine 286
ISBN 978-88-99641-74-0
Non ci sono recensioni disponibili