In offerta!
Narrativa

Gli scampati

Roma, 1933: in piena dittatura fascista un oggetto volante non identificato si schianta sui monti della Capitale. All’impatto sopravvivono alcune creature aliene che, dopo uno scontro a fuoco con una squadra di camicie nere, spariscono senza lasciare traccia. Il regime sceglie di insabbiare l’accaduto, istituendo un servizio segreto col compito di rintracciare i fuggiaschi, decodificare la loro tecnologia e mantenere la popolazione all’oscuro dell’accaduto. Roma, un futuro vicinissimo al nostro presente: Joe Santo, giornalista consumato, scoperchia il segreto alieno del regime, lanciando così una bomba in un contesto già reso precario da una grave crisi sociale ed economica. Intanto, il giovane italo-bangladese Akash Enea Wased guida una rivolta di emarginati mettendo a ferro e fuoco la città fino a occupare l’Esquilino. Ma è proprio in uno dei palazzi occupati che si nascondono gli extraterrestri sfuggiti allo schianto del ’33…

15,00 14,25

Quantità
Autore Caprara Mario
Data di pubblicazione Giugno 2022
Dimensioni 13x20
Pagine 224
ISBN 979-12-5963-139-8
Non ci sono recensioni disponibili