In offerta!
Politica

Il Pci a Roma

Questo libro è la raccolta di testimonianze di ex segretari di Federazione e di autorevoli dirigenti del Pci romano, una serie di riflessioni sul “grande miracolo” compiuto da quel partito che ha saputo coniugare la rappresentanza delle classi sociali più sofferenti alle grandi passioni determinate dalla voglia generale di cambiamento. Si raccontano gli anni più bui e quelli delle grandi vittorie, che hanno
significato grandi speranze, ma anche la sofferenza di gruppi dirigenti obbligati a duri confronti sia con la base che con il gruppo nazionale. Una storia politico-umana, che ripercorre i decenni del secolo scorso, e innerva la storia del Pci a Roma con le vicende nazionali, com’è ovvio, e che estrae dai racconti dei protagonisti l’evoluzione, le trasformazioni della città a cui la politica dei comunisti romani ha contribuito, ma racconta anche quando quelle trasformazioni sono state affannosamente rincorse. Si intravvede la voglia di passare dalla “traccia” alla storia vera e propria di un partito, aprendo una riflessione collettiva, dopo decenni di rimozioni, quando non vere e proprie falsificazioni. Solo le testimonianze dirette, oggi, possono fare testo, e questa è la strada da seguire.

Contributi di Giulio Bencini • Goffredo Bettini •Paolo Bufalini • Antonio Castronovi • Paolo Ciofi • Armando Cipriani • Lionello Cosentino • Patrizia Gabrielli • Umberto Gentiloni • Sandro Morelli • Pasqualina Napoletano • Edoardo Perna • Luigi Petroselli • Enzo Proietti • Vittoria Tola • Renzo Trivelli • Antonello Trombadori

24,00 22,80

Quantità
Autore Proietti Enzo
Data di pubblicazione 2020
Pagine 360
ISBN 978-88-32103-83-0
Non ci sono recensioni disponibili