In offerta!
Politica

La vita prima del debito

«E tu da che parte stai? Dalla parte di chi ruba nei supermercati o dalla parte di chi li ha costruiti, rubando?» (F. De Gregori, Chi ruba nei supermercati)

Noi da che parte stiamo? Dalla parte di chi non paga il debito o dalla parte di chi lo ha costruito, accettando i diktat del Fondo Monetario Internazionale e dell’Unione Europea? Islanda, Grecia, Argentina, un domani forse anche Spagna e Italia: i paesi a rischio default sono sempre di più, ma il debito deriva da scelte scellerate di altri, come quella di investire in derivati e titoli “tossici”.

È giusto accettare i tagli ai servizi, la riduzione dei salari e l’aumento delle tasse, spesso decisi da burocrati europei eletti da nessuno?

9,00 7,65

Quantità
Scarica l'estratto gratuito

Descrizione

 

Prefazione di Mons. Mario Toso
Interventi di Marco Bersani, Antonio De Lellis, Francesca Delfino, Luciano Gallino, Francesco Gesualdi, Antonello Miccoli, Silvio Piccoli, Michele Tartaglia, Aldo Zanchetta e Alex Zanotelli

Autore De Lellis Antonio
Dimensioni 13,5×21 cm
Pagine 136
ISBN 978-88-97236-60-3

Aggiornamenti Sociali (rivista) - 10/2015

Mosaico di Pace - 6/06/2015