In offerta!
Pixel / Saggistica

Un cattivo maestro.
Montanelli fra mito
e fake news

Gli imbrattamenti della statua di Montanelli a Milano nel giugno 2020 e nel marzo 2021 sono stati condannati alla stregua di attentati terroristici. Quello di Indro “principe” del giornalismo italiano ed “eroe della libertà” è un mito duro a morire. Ma chi era davvero Montanelli? Silverio Corvisieri si interroga sulla vulgata del Montanelli grande giornalista, analizzando corrispondenze, articoli e documenti – come ad esempio l’incontro nel 1949 a Palermo con l’allora capo della mafia don Calò (Calogero Vizzini) alla vigilia del processo per la tentata strage a Villalba – rilevando come l’uso di una scrittura colta e brillante aggravi i danni della disinformazione. Il mito di Montanelli ne risulta minato alle fondamenta attraverso un raffronto rigoroso tra molti avvenimenti e la loro rappresentazione giornalistica.

18,00 17,10

Quantità
Autore Corvisieri Silverio
Data di pubblicazione Giugno 2021
Dimensioni 13,5x21
Pagine 316
ISBN 979-12-59630-64-3
Non ci sono recensioni disponibili