eBook / eBook|Saggistica

«Questo è un fatto
e i fatti sono ostinati» (ebook)

Prefazione di: Prospero Michele

1917-2017. In occasione del centenario dall’avvenimento che “sconvolse” la Russia e il mondo intero un’indagine per rileggerne la storia attraverso i suoi momenti chiave; per individuare come e perché si affermò il potere sovietico; per mettere in evidenza sia il ruolo dei protagonisti (operai, contadini, soldati), sia la funzione dei bolscevichi e – in particolare – di Lenin.Sergio Gentili racconta i passaggi politici decisivi della fase rivoluzionaria che va dal febbraio 1917 all’avvio della guerra civile nel 1918, connettendo eventi, testimonianze, cronache e conflitti in una trama che è stata troppo spesso oggetto di facili strumentalizzazioni. In questo quadro fitto di dettagli, la lente d’ingrandimento si posiziona su Lenin, per ciò che ha detto e per quello che ha fatto dal suo rientro a Pietrogrado, nell’aprile del 1917, fino all’attentato subìto a Mosca nell’agosto del 1918. In appendice, alcuni fra i suoi testi più illuminanti, capaci di evidenziare l’immediatezza della vicenda politica di allora e chiarirne la natura dello scontro politico.

Prefazione di Michele Prospero

Scarica l'estratto gratuito Acquista Standard eBook Acquista kindle ebook
Autore Gentili Sergio
Data di pubblicazione 2017
ISBN 9788899641559
Non ci sono recensioni disponibili