In offerta!
Saggistica

Linee di tendenza

«Dicono che l’occhio umano sia fatto per guardare orizzonti lontani. Dicono. E dicono anche che se l’occhio umano guarda sempre per terra o la parete del palazzo di fronte la capacità visiva si atrofizzi notevolmente. La lotta di classe e di genere è una guerra, lo sapevamo già, ma ora il potere lo ha dichiarato chiaramente e usa metodi, linguaggi, sistemi e pratiche conseguenti non solo contro tutte/i quelle/i che non si adeguano subito ed esplicitamente ai suoi desiderata ma costruendo per tutti un immaginario sociale in guerra costante. Per poter agire e rispondere adeguatamente in una guerra bisogna conoscere e analizzare la situazione sul campo ma bisogna anche capire che cosa si propone il nemico. Le linee di tendenza del suo operare. Bisogna guardare lontano.» (Elisabetta Teghil)

18,00 17,10

Quantità
Autore Teghil Elisabetta
Dimensioni 13,5x21
Pagine 272
ISBN 9791259631022
Non ci sono recensioni disponibili